Ultimi articoli

I magnifici 10 – I giochi più venduti di marzo

Nemmeno la quarantena ferma la classifica dei più venduti del mese, ma di certo ha scritto a caratteri cubitali “Coronavirus” o, come dicono i britannici “Virus of the Queen”.

Scemate a parte, vi invito ad ascoltare il discorso della Regina, se conoscete la lingua inglese, in Italia ci sarebbe da imparare su come si comunica qualcosa alla nazione.

Ma torniamo ai giochi.

Come di consueto, vi parliamo dei 10 giochi più venduti del mese scorso, secondo i dati che abbiamo raccolto. Per cercare di avere dati più “neutri” possibile, abbiamo usato le vendite del nostro sponsor che, come ormai ben sapete, è MagicMerchant.it

Quando si parla di giochi che hanno base ed espansioni \ spinoff, si calcola solo il gioco con numeri più alti.

Per essere inclusi in questa classifica, i giochi dovevano essere stati acquistati, non solamente preordinati, nel mese di marzo ed ecco cosa è saltato fuori.

10 – Exit

1-6 giocatori | Inka Brand, Markus Brand | 45-150 minuti | Giochi Uniti | [Acquista]

La famiglia di Exit si è allargata anche ai libri game e in questo caso il più venduto è proprio La cantina dei segreti. Una delle escape room in scatola più note offre la possibilità di fuggire virtualmente da un luogo, mentre nella realtà dobbiamo starcene chiusi in casa.

9 – Patchwork

2 giocatori | Uwe Rosenberg | 15-30 minuti | Asmodee Italia | [Acquista]

E iniziamo con i giochi da due giocatori. Questa classifica all’insegna della quarantena vedrà più di un gioco da giocare in coppia e Patchwork è un sempreverde.

Quando Uwe Rosenberg ancora non ci aveva stufato con l’incastro di pezzi tipo Tetris, correva l’anno 2014, ecco arrivare Patchwork.
Se non ci avete mai giocato, sappiate che nel turno potete fare una delle due cose: prendere bottoni o spenderli per acquistare pezzi di stoffa da cucire sulla vostra plancetta. Dietro questa descrizione che lo fa sembrare piuttosto banale si cela un gioco con due regole in croce, rapidissimo e carino, che sotto i bottoni usati come valuta nasconde una certa dose di cattiveria.

8 – 7 Wonders Duel

2 giocatori | Antoine Bauza, Bruno Cathala | 30 minuti | Asmodee Italia | [Acquista]

L’anno dopo l’uscita di Patchwork, il celeberrimo gioco di Bauza, invece di essere ampliato con un’espansione, trova un fratellino che in molti apprezzano più del gioco base.

7 Wonders Duel recupera i concetti base di 7 Wonders, abbandona quel sistema senza molto senso che si poteva utilizzare per giocare in due a 7 Wonders e tira fuori una buona dose di cattiveria.
Le condizioni di vittoria istantanea rendono le partite sempre molto tese e l’aleatorietà delle carte nascoste si sente solo nelle prime partite: quando inizierete a conoscere le carte, non potrete più dare la colpa alla fortuna se l’esercito nemico verrà a bussare alle porte della vostra capitale o i suoi scienziati vi tratteranno come uno scolaretto delle elementari.

7 – Chronicles of Crime

1-4 giocatori | David Cicurel | 60-90 minuti | Uplay.it edizioni | [Acquista]

Proprio quando Chronicles of Crime si rinnova, con una campagna Kickstarter strepitosa, torna in auge la scatola base. Uno dei giochi investigativi più discussi degli ultimi anni, di cui ho avuto modo di provare in anteprima anche un caso della nuova versione, ambientata nel 1400.

Tenetevene lontani se siete anti-app nei giochi da tavolo, altrimenti tuffatevi in una avventura molto immersiva, che vi farà sentire in un episodio di una serie TV.

Consiglio: provate anche l’espansione “Noir”, perché è fighissima.

6 – Four Against Darkness

1 giocatore | Andrea Sfiligoi | 45-75 minuti | MS Edizioni | [Acquista]

Un dungeon fai-da-te da esplorare con quattro personaggi delle classi più note (in realtà qui si mischiano un po’ classi e razze, ma vabbè): guerriero, mago, ladro, halfling, nano, barbaro, chierico ed elfo. Ogni volta che si entra in una stanza se ne genera il contenuto grazie a 2d6 e ad apposite tabelle, incontretete mostri, troverete (si spera) tesori e i vostri personaggi aumenteranno livello… se non farete una brutta fine.

Questo è un gioco decisamente lontano dai miei gusti, ma più che adatto alla quarantena, dato che potrete giocarci in solitaria.

5 – Escape The Dark Castle

1-4 giocatori | Alex Crispin, Thomas Pike, James Shelton | 20-45 minuti | Ghenos Games | [Acquista]

In Escape The Dark Castle vivrete l’avventura di una fuga da un castello oscuro, pervaso da temibili creature e pericoli in ogni dove. Questo titolo cooperativo si adatta a gruppi da 1 a 4 giocatori. Ci vorrà poco per intavolarlo, al massimo 5 minuti, e la spiegazione non si dilungherà molto di più. Il tempo di una partita potrà essere paragonabile a quella di un filler, allontanandosi poco spesso dai dichiarati 20 minuti della scatola.

Se volete saperne di più, ecco l’articolo che abbiamo dedicato a questo gioco.

4 – Similo Miti

2-8 giocatori | Martino Chiacchiera, Hjalmar Hach, Pierluca Zizzi | 10-15 minuti | Ghenos Games | [Acquista]

Dopo i personaggi storici e quelli delle fiabe, passando per il pesce d’aprile dove Horrible Guild ha rivelato un mazzo (fasullo) completamente dedicato alla fauna ittica, arriva il mazzo a tema mitologia.

Sono un fan di Similo da sempre, non ho ancora provato questo mazzo, ma sono certo che le illustrazioni di Naiade saranno bellissime come le altre. Se non avete nessuno di questi mazzi, procuratevene almeno uno. Per saperne di più, vi rimando al mio articolo.

3 – Goryo

2 giocatori | Andrea Candiani | 20-30 minuti | Gate On Games | [Acquista]

Un gioco che vede uno scontro asimmetrico tra due giocatori, uno spirito vendicativo e le guardie del palazzo imperiale. Il primo cercherà di rompere oggetti preziosi nel Palazzo, le seconde cercheranno di catturarlo.

Questo è il terzo e ultimo gioco da coppie in quarantena, quello meno nelle mie corde, ma fa piacere vedere che questo titolo, che ha ricevuto il sigillo di approvazione di Fustella Rotante, tutto italiano, riscontra un così grande successo tra i giocatori.

2 – Pandemic

1-4 giocatori | Matt Leacock | 45 minuti | Asmodee Italia | [Acquista]

Dal 2008 sono passati 12 anni e il gioco simbolo dei cooperativi è ancora qui, sul podio dei più venduti. Il tema è quantomeno di attualità e ne è stata sviluppata una variante non ufficiale che potete scaricare gratuitamente, se volete provare a cimentarvi in uno scenario dove c’è solo una malattia da debellare: COVID-19.

Vi ricordo che qualche anno fa abbiamo pubblicato la Guida definitiva a Pandemic, date un’occhiata se volete riprendere in mano questo gioco, che a me non stanca mai, devo dire.

1 – Sherlock Holmes Consulente Investigativo

1-8 giocatori | Raymond Edwards, Suzanne Goldberg, Gary Grady | 60-120 minuti | Asmodee Italia | [Acquista]

Sono particolarmente affezionato a questo gioco, l’investigativo per antonomasia, 10 casi da risolvere, 10 sfide con l’inquilino del 221B di Baker Street. Armatevi di carta e penna, vi serviranno solo queste due cose e tanta intuizione. Il fatto che possiate risolvere questi casi in 2 ore mi convince fino a un certo punto, per esperienza ci può volere di più, ma sono ore ben spese.

Ora che Sherlock Holmes Consulente Investigativo ha una nuova edizione e nuovi casi, se ancora non l’avete aggiunto alla vostra collezione, è tempo di farlo.

Classifica editori

Editore Punti
Asmodee Italia 50
Ghenos Games 22
Gate On Games 15
MS Edizioni 8
Uplay.it Edizioni 6
Giochi uniti 1

Francesco "The Doctor"

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *